dal 1995 punto di riferimento per i professionisti del sociale
  non chiederti cosa può fare per te questo sito, chiediti cosa puoi fare tu per questo sito!

   perché...  gli assistenti sociali dall'emoticon facile! :-)


banner-001
Associazione ASit Chi siamo Francesco Massinelli
i soci di ASit:
sideBar
Sabato, 19 Febbraio 2011 02:06

Francesco Massinelli

Francesco Massinelli

Motivi per cui sono iscritto ad ASit

  •  amicizia nata in virtù di un modo coinvolgente nel voler affrontare l'impegno del lavoro di assistente sociale;
  • accessibilità ad informazioni.

il mio Slogan:

ASit: alla pari per pensare, informare, comunicare.

Se vuoi conoscermi cercami in facebook... ma attento. C'è un profilo vero ed uno fantasma. Il profilo vero si riconosce dal disegnettino.

Con una parola slogan sintetizzerei l'insieme dei motivi con la parola "aschiocca", o "aschiocciola" o as-affini (la as di assistenti sociali, come mi fece bene notare quando discussi la tesi la mia cara prof. d'italiano Maria Letizia Giontella, è la stessa as di assassini): il ruolo di assistente sociale non è semplice. Ciò che schiocca in me quando mi connetto, in pfoto da francescootenziale od in attuazione, è la gioia per una sensazione di affinità ed intesa tendente alla complicità [es. ho risposto privatamente a Maristella e si è subito creata una intesa tale da permetterci di arrivare a vederci in semplicità, di confrontarci su problematiche professionali alla maniera del gruppo Graffiti (operante a partire dalla sdfs assist. sociali dell'Università di Perugia sul finire del millennio scorso)]. ASit arriva. Arriva a me e puo' arrivare ad altri.

Da quanto è evincibile nello spazio in rete del sito internet si va mostrando, davvero, inequivocabilmente, un percorso fatto; una scelta stilistica che è asittiana da tempo ed ha già caratteristiche da marchio, uno strumento di supporto (lavoro?) in più (e che già mi è servito per dire, in provincia di Perugia, dell'esistenza di una comunicazione  tra assistenti sociali diversa da quella arrivatami senz'esso, girantemi intorno).

[...]

Nella mia fantasticazione lo schiocco della chiocciola di ASit dovrebbe avere un rombo Speedy Gonzales ganzissimo, un as da as fidanken di driveinniana (non darwiniana) memoria,  un punto di arrivo sonoro superiore in volume all'altezza dei racconti ancora senz'audio.

Se ASit Associazione arrivata a me si rivelerà un assorbente d'oboli, uno spilla dazi, una macchinetta fregasoldi pari agli ordini lemmi nell'erogare servizi per quanti lavorano nelle cooperative sociali, sarò il primo a dire che andrà risintonizzata; ritarata sul giusto. Io adesso, intanto, mi sono fatto un book per raccogliere fondi per iniziative varie (il Natale pare il tempo in cui si fa incetta di doni; assieme alle strenne fioriscono iniziative dagli obiettivi svariati.

Letto 2334 volte Ultima modifica il Mercoledì, 15 Giugno 2011 12:28

Aggiungi commento

Sono consentiti commenti ai non registrati, ma prima di venire pubblicati saranno vagliati dalla redazione.
E' richiesto l'inserimento di un indirizzo e-mail (che non viene pubblicato).
La responsabilità di quanto inserito nei commenti è degli autori degli stessi.


Codice di sicurezza
Aggiorna