dal 1995 punto di riferimento per i professionisti del sociale
  non chiederti cosa può fare per te questo sito, chiediti cosa puoi fare tu per questo sito!

   perché...  gli assistenti sociali dall'emoticon facile! :-)


banner-001
Associazione ASit Raduni e incontri La Pratica riflessiva nelle professioni sociali
i soci di ASit:
sideBar
Sabato, 11 Ottobre 2014 21:55

La Pratica riflessiva nelle professioni sociali In evidenza

Vota questo articolo
(2 Voti)

I servizi sociali si trovano oggi ad affrontare nuove sfide sia sul versante dei bisogni che su quello delle risorse. Nuove povertà e nuove forme di disagio trovano risposte spesso inadeguate e sempre più i diritti di cittadinanza sociale fanno fatica a ricevere l’attenzione dovuta. 

In tale ambito anche le professioni d’aiuto si trovano in difficoltà e, conseguentemente, necessitano di “fare manutenzione” delle metodologie e delle strategie impiegate nella pratica quotidiana. La riflessività acquista, in tale ambito, un valore di primo piano perché connette esperienza, teoria e azione in un ciclo senza fine che porta al miglioramento dei servizi rivolti ai cittadini. Una tale attività così importante è tanto più efficace quanto più non è lasciata all’improvvisazione ma diventa abitudine diffusa tra gli operatori e viene condotta con sistematicità e tramite l’uso di strumenti adeguati. 

Per discutere della pratica riflessiva nelle professioni sociali ASit organizza un Incontro a Roma, venerdì 31 ottobre 2014

 Sono stati riconosciuti 5 crediti deontologici.

Le iscrizioni sono state state chiuse alle 12 di domenica 19 ottobre.

il numero degli iscritti ha superato i posti a disposizione (che sono stati aumentati a circa 220). Gli ammessi saranno informati con una mail, mentre per gli esclusi (che sono tanti e ci dispiace) informo che stiamo lavorando su una ottimizzazione delle presenze, chiedendo una mail di sconferma agli ammessi che dichiareranno di non poter più partecipare, al fine di evitare "sprechi".

Scarica i fogli informtivi sull'evento

Letto 3521 volte Ultima modifica il Venerdì, 31 Ottobre 2014 15:52

Aggiungi commento

Sono consentiti commenti ai non registrati, ma prima di venire pubblicati saranno vagliati dalla redazione.
E' richiesto l'inserimento di un indirizzo e-mail (che non viene pubblicato).
La responsabilità di quanto inserito nei commenti è degli autori degli stessi.


Codice di sicurezza
Aggiorna