dal 1995 punto di riferimento per i professionisti del sociale
  non chiederti cosa può fare per te questo sito, chiediti cosa puoi fare tu per questo sito!

   perché...  gli assistenti sociali dall'emoticon facile! :-)


banner-001
Formazione Esame di Stato Come affrontare l'Esame di Stato Bibliografia ragionata per l'esame di stato
sideBar
Martedì, 17 Aprile 2012 00:15

Bibliografia ragionata per l'esame di stato

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Bibliografia ragionata per l'Esame di Stato di Assistente Sociale - Sezione B
a cura di Chiara Biraghi - dicembre 2011

Non vuole essere un documento esaustivo ma un suggerimento bibliografico per chi deve affrontare le prove che permettono di accedere all’Albo degli Assistenti Sociali – sezione B.
Nell’anno 2011 ho sostenuto l’Esame di Stato presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano, per la preparazione ho voluto consultare questi testi (alcuni presenti nelle bibliografie degli esami universitari), altri comprati ai fini della preparazione, utili anche per le successive prove, come i Concorsi Pubblici.

Se dovessi dire quello che più mi è stato utile, direi “tutti e nessuno”, ognuno di questi testi mi ha aggiunto o sistemato tasselli della mia preparazione finale, sicuramente “Assistente sociale domani” vol. 2 per la prova pratica è stato un valido aiuto, unito a “L’assistente sociale” di Bartolomei e Passera per fissare i concetti inerenti alla metodologia richiesta nella prima prova scritta.

- Assistente sociale domani (Vol.1 e 2)., M. L. Raineri, Ed. Erickson. Due manuali utili alla preparazione in quanto vengono analizzati diversi aspetti del lavoro sociale, anche attraverso l’uso di articoli scritti da autori stranieri ma, che permettono di confrontare e farsi una propria idea sull’argomento. Il secondo volume è dedicato all’analisi di casi estratti in sedi e prove diverse, questo permette di poter approcciarsi alla “risoluzione” di un caso con una giuda silenziosa, ma competente. In fondo al volume è presente anche un utile glossario che spiega in maniera concisa i servizi e le modalità operative che un assistente sociale potrebbe affrontare.

- L’assistente sociale. Manuale di servizio sociale professionale., A. Bartlomei, A.L. Passera, Ed. CieRre. Un ricco manuale che può essere usato anche da chi sta affrontando il percorso universitario. In maniera chiara e con utili schemi vengono illustrati i principali argomenti: aspetti etici, procedimento metodologico, gli strumenti dell’assistente sociale ed infine il sistema dei servizi socio-sanitari. Gli allegati di questo volume risultano utili per potersi mettere alla prova. Il manuale, come il precedente, è dotato di un prezioso glossario.

- Professione assistente sociale. Metodologia e tecniche dell’intervento sociale. Manuale di formazione e aggiornamento per operatori e studenti. M. Cesaroni, A. Lassu, B. Rovai, Ed. del Cerro. Un libro che ripercorre i tre anni universitari, partendo dalla storia del servizio sociale fino ad arrivare ai diversi interventi di servizio sociale. Manuale utile a chi ha approfondito gli strumenti, ma non ha avuto modo di dedicarsi ai singoli interventi. Questi ultimi sono suddivisi per tipologia di utenza e riescono a colmare i dubbi che – piano  piano – prendono forma durante la preparazione. Anche questo manuale ha un glossario con termini e sigle.

- L’esame di abilitazione per assistente sociale. Manuale teorico per l’abilitazione all’esercizio della professione di assistente sociale (sez. B) e assistente sociale specialista (sez. A) e per concorsi pubblici. A. Cantori, Ed. Maggioli Editore. Un libro pratico che in sé raccoglie suggerimenti per le prove, temi estratti e casi “risolti”. Vengono trattati, in maniera sintetica ma chiara, le diverse tematiche del lavoro sociale e quelle utili ai fini concorsuali. E’ utile accostarlo ad altri manuali, od anche agli appunti presi durante gli anni di università ma, sicuramente per un ripasso o per fissare i punti salienti è utilissimo. In allegato i principali riferimenti normativi ed un glossario.

- L’assistente sociale. Per concorsi e prove selettive. Manuale completo per la preparazione. + L’assistente sociale. Guida alle prove scritte. Per concorsi e prove selettive. Ed. Simone. Questi due volumi permettono di approfondire tematiche che vengono già affrontate duranti gli anni di studio universitario. Il primo manuale spazia su diverse materie dal diritto alla psicologia, dalla deontologia ai metodi e tecniche del servizio sociale. Il secondo volume permette di mettersi alla prova, sia con domande a crocette (con relative soluzioni e spiegazioni), sia con elaborati che con casi di servizio sociale “risolti”. Ogni fase del processo di aiuto è ben descritta, ed è chiamata “step”.

- Le politiche sociali. L’Italia in prospettiva comparata. M. Ferrera, Ed. ilMulino. E’ un volume dedicato all’analisi delle politiche sociali italiane, partendo dall’analisi dei sistemi di welfare arriva ad analizzare i principali ambiti di politica sociale (previdenza, lavoro, sanitaria ed assistenza). Ogni capitolo segue un filo logico comune, proprio per accompagnare nello studio in maniera esaustiva.

- Il diritto amministrativo dei servizi sociali. F. Gaboardi, Ed. Carocci Editore. Un piccolo libro ma, che affronta le diverse tematiche inerenti ai servizi sociali, dal welfare mix alla privatizzazione, il ruolo del terzo settore e la riforma dei servizi sociali. Come diversi libri della Carocci Editore ha uno spazio dedicato alla sintesi ed alle domande di autoverifica.

- Documentazione e servizio sociale. Manuale di scrittura per gli operatori. L. Bini, Ed. Carocci Editore. Uno dei principali strumenti dell’assistente sociale e che spesso viene trascurato nelle università. Vengono esaminate: la cartella sociale, la registrazione, la relazione scritta ed il diario, inoltre il libro comprende parti in cui vengono illustrati metodi precisi per la stesura di alcuni documenti, con annesse spiegazioni. Come il libro precedente prevede domande di autoverifica per testare la preparazione.

Letto 20074 volte Ultima modifica il Venerdì, 27 Aprile 2012 23:10

Commenti   

 
#1 Pianificazione, programmazione socialeGiorgio Merlo 2014-12-16 21:58
Citazione
 
 
#2 Pianificazione, programmazione socialeGiorgio Merlo 2015-05-01 16:43
Citazione
 
 
#3 Pianificazione, programmazione socialeGiorgio Merlo 2015-06-16 15:23
Citazione
 
 
#4 Pianificazione, programmazione socialeGiorgio Merlo 2015-07-04 17:03
Citazione
 
 
#5 Pianificazione, programmazione socialeGiorgio Merlo 2015-08-14 08:46
Citazione
 
 
#6 Pianificazione, programmazione socialeGiorgio Merlo 2015-09-11 09:08
Citazione
 
 
#7 Pianificazione, programmazione socialeGiorgio Merlo 2016-01-14 09:29
Citazione
 
 
#8 Theory Based EvaluationGiorgio Merlo 2016-03-01 16:07
La Theory Based Evaluation (TBE) nasce negli Stati Uniti intorno agli anni Settanta del Novecento e fa parte di quegli approcci valutativi, orientati alla teoria, tesi ad individuare gli assunti sottostanti i programmi e le politiche pubbliche.
https://sites.google.com/site/programmazionesociale/home/box-di-approfondimento/52-la-theory-based-evaluation-tbe
Citazione
 

Aggiungi commento

Sono consentiti commenti ai non registrati, ma prima di venire pubblicati saranno vagliati dalla redazione.
E' richiesto l'inserimento di un indirizzo e-mail (che non viene pubblicato).
La responsabilità di quanto inserito nei commenti è degli autori degli stessi.


Codice di sicurezza
Aggiorna