dal 1995 punto di riferimento per i professionisti del sociale
  non chiederti cosa può fare per te questo sito, chiediti cosa puoi fare tu per questo sito!

   perché...  gli assistenti sociali dall'emoticon facile! :-)


banner-001
sideBar
Sabato, 07 Maggio 2011 23:27

Trento - 1^ sessione 1998

Vota questo articolo
(0 Voti)
PROVA TEORICA
  1. In questi ultimi anni accanto ai servizi pubblici si sono andati affiancando vari soggetti privati: il candidato illustri che tipo di ruolo e funzione può esercitare in questa situazione il servizio sociale.
  2. Il candidato illustri le implicazioni operative connesse alla valorizzazione delle risorse dell'utente negli interventi di servizio sociale professionale.
  3. Il candidato illustri le implicazioni operative connesse alla valorizzazione delle risorse della comunità negli interventi a favore di soggetti deboli a rischio di emarginazione.

 

PROVA PRATICA

Il candidato esamini la seguente descrizione:

Il sig. Giuseppe viene segnalato all'assistente sociale di zona da un vicino di casa: questo vicino dice che il sig. Giuseppe vive solo, ha problemi di salute, appare spesso ubriaco, di ritorno dal bar del paese, e non viene assistito da nessuno.

La settimana successiva, l'assistente sociale effettua una visita domiciliare a casa del sig. Giuseppe, dalla quale riceve le seguenti informazioni:

  • Il sig. Giuseppe accoglie l'assistente sociale dicendo che "era ora che qualcuno venisse a vedere come stava", anche se poi si ferma sulla porta e la fa entrare solo quando lei lo chiede
  • esplicitamente
  • L' abitazione del sig. Giuseppe, ai margini del paese, è in uno stato di evidente degrado.
  • La casa è di proprietà del sig. Giuseppe
  • Il sig. Giuseppe afferma di non aver alcun problema rispetto all' abuso di alcolici.
  • I due locali abitati sono in condizioni igieniche precarie: le pareti annerite dal fumo, pavimento e mobili sembrano non essere stati ripuliti da molto tempo, l stanze non sono arieggiate.
  • Il sig. Giuseppe sembrerebbe fisicamente in grado di provvedere minimamente alla pulizia dell'alloggio e all' igiene personale.
  • Probabilmente il bagno è difficile da scaldare nella stagione fredda, dato che la casa è scaldata solo con una stufa a legna collocata in cucina.
  • Il sig. Giuseppe dice di non essere in buone condizioni di salute, anche se non precisa la presenza di patologie.
  • Si lamenta con insistenza che nessuno lo aiuta.
  • Dice di non avere mai contatti con il medico di base o con altri operatori sanitari da circa un anno, un anno e mezzo. Anche se qualche volta è stato male, non ha voluto chiamare il medico
  • perché, dice, è un medico "nuovo" con cui non ha confidenza.
  • Manifesta un atteggiamento di sospetto e di rifiuto verso il vicino (il quale aveva consentito all'assistente sociale di fare il suo nome). Dice che il vicino è un ficcanaso, che lui non gli aveva chiesto niente.
  • Ha avuto tre partner; è celibe.
  • Si prepara da mangiare da solo, "quello che capita".
  • Il sig. Giuseppe non cura l'igiene personale e l'abbigliamento: l vestiario è ai limiti del decoro.
  • Il reddito è assicurato da una pensione di L 800.000 mensili, che il sig. Riseppe provvede autonomamente a ritirare e a gestire. La cifra gli appare del tutto inadeguata alle proprie necessità, ed afferma che a fine mese non dispone di denaro sufficiente per la spesa.
  • Quasi tutti i giorni si reca al bar del paese, dove si trova con alcuni amici: a volte, dice, offre lui da bere, finché ha abbastanza soldi, altre volte sono loro a pagare per lui.
  • Il Sig. Giuseppe è nato nel 1932.

Secondo il candidato, ci sono informazioni che mancano o andrebbero approfondite?

Eventualmente, come potrebbe ottenerle l'assistente sociale?

Quali obiettivi e quali strategie di intervento potrebbe prevedere l'assistente sociale per la situazione descritta?

Letto 1582 volte Ultima modifica il Domenica, 08 Maggio 2011 23:49
Altro in questa categoria: Trento - 2^ sessione 1998 »

Aggiungi commento

Sono consentiti commenti ai non registrati, ma prima di venire pubblicati saranno vagliati dalla redazione.
E' richiesto l'inserimento di un indirizzo e-mail (che non viene pubblicato).
La responsabilità di quanto inserito nei commenti è degli autori degli stessi.


Codice di sicurezza
Aggiorna