dal 1995 punto di riferimento per i professionisti del sociale
  non chiederti cosa può fare per te questo sito, chiediti cosa puoi fare tu per questo sito!

   perché...  gli assistenti sociali dall'emoticon facile! :-)


banner-001
Formazione Esame di Stato Le prove degli esami 2003 Milano Bicocca 2^ sessione 2003
sideBar
Sabato, 04 Giugno 2011 17:18

Milano Bicocca 2^ sessione 2003

Vota questo articolo
(0 Voti)

SEZIONE A 

PRIMA PROVA SCRITTA

“L’assistente sociale si trova nella pratica professionale a svolgere spesso funzioni e ad assumere responsabilità nella gestione di servizi complessi.
Quali conoscenze e quali competenze sono necessarie in tale dimensione professionale, anche alla luce della sua esperienza professionale?”

SECONDA PROVA SCRITTA

“Nella progettazione di un servizio rivolto a persone senza fissa dimora (art. 28 l. 328/200) evidenzi il candidato quali strategie l’Assistente Sociale deve elaborare ed attuare per integrare le specifiche competenze dei soggetti coinvolti ed evitare il rischio di inopportune sovrapposizioni”.

SEZIONE B

PRIMA PROVA SCRITTA

“La visita domiciliare, la documentazione finalizzata, la partecipazione a riunioni di servizio o d’equipe sono alcuni degli strumenti a disposizione dell’Assistente sociale nel trattamento delle situazioni di disagio.
Illustri il candidato, per ciascuno di tali strumenti, gli obiettivi e la collocazione che ciascuno di essi può assumere nella progettazione degli interventi”.

SECONDA PROVA SCRITTA

“In attuazione del principio di sussidiarietà i Comuni sono titolari delle funzioni amministrative concernenti gli interventi sociali e concorrono alle programmazione regionale.
Illustri il candidato il ruolo dell’Assistente Sociale nella programmazione, come strumento per la realizzazione di un sistema integrato di servizi sociali a livello territoriale”.

Letto 1676 volte
Altro in questa categoria: « Milano Bicocca 1^ sessione 2003

Aggiungi commento

Sono consentiti commenti ai non registrati, ma prima di venire pubblicati saranno vagliati dalla redazione.
E' richiesto l'inserimento di un indirizzo e-mail (che non viene pubblicato).
La responsabilità di quanto inserito nei commenti è degli autori degli stessi.


Codice di sicurezza
Aggiorna