dal 1995 punto di riferimento per i professionisti del sociale
  non chiederti cosa può fare per te questo sito, chiediti cosa puoi fare tu per questo sito!

   perché...  gli assistenti sociali dall'emoticon facile! :-)


banner-001
sideBar
Mercoledì, 25 Maggio 2011 23:54

Cassino 1^ sessione 2004

Vota questo articolo
(0 Voti)

SEZIONE A

TRACCIA N. 1
La direzione e la gestione dei servizi sociali.

TRACCIA N. 2
Le attuali funzioni dell’ assistente sociale tra istanze del territorio, politiche sociali e organizzazione dei servizi.

TRACCIA N. 3
Il candidato commenti il seguente articolo 34 del codice Deontologico: “L’assistente sociale deve contribuire a sviluppare negli utenti e nei clienti la conoscenza e l’esercizio dei propri diritti-doveri nell’ambito della collettività, promuovere e sostenere processi di maturazione e responsabilizzazione sociale e civica, favorire percorsi di crescita anche collettivi che sviluppino sinergie e aiutino singoli e gruppi, anche in situazione di svantaggio”.

SEZIONE B

PRIMA PROVA SCRITTA
TRACCIA N. 1
L’elemento immateriale dell’intervento dell’assistente sociale: il rapporto con l’utente.
TRACCIA N. 2
Il servizio sociale e il lavoro multidisciplinare.
TRACCIA N. 3
Gli strumenti fondamentali che l’Assistente Sociale deve usare nella propria professione.

SECONDA PROVA SCRITTA
TRACCIA N. 1
Ruolo dell’ente locale in materia di politica sociale, alla luce dell’attuale normativa socio-sanitaria, e in un’ottica di integrazione dei servizi e di lavoro di rete.
TRACCIA N. 2
Razionalizzazione delle risorse – ottimizzazione delle risorse: analizzare le differenze di politica sociale presenti nelle due locuzioni.
TRACCIA N. 3
Come l’ente locale promuove e controlla la qualità dei servizi alla persona gestiti dal terzo settore.

PROVA PRATICA
TRACCIA N. 1
La signora A.B. ha 40 anni, ha due figlie di cui una maggiorenne che non convive. La più piccola ha 12 anni. Il padre ha lasciato il nucleo ed è irreperibile. La signora A.B. è utente del Centro di Salute Mentale di zona per un disturbo ciclico, con periodi di depressione molto severi. E’ in cura farmocologica ed ha colloqui settimanali con lo psicologo. Usufruisce di un contributo economico del Comune. A cura dell’assistente sociale del CSM, previo parere favorevole dell’ equipe, viene avviata ad un tirocinio di lavoro. Poiché la signora ha buone competenze in campo informatico, viene collocata in un Centro, che è una struttura di documentazione multimediale per studenti stranieri. Trascorso un primo positivo periodo di inserimento, la signora A.B. manifesta difficoltà di attenzione e concentrazione, accumula ritardi, non interagisce né con il personale né con gli studenti del Centro ed il suo rendimento è così scarso che il direttore, che aveva accettato di inserirla con la prospettiva di un’assunzione, avverte l’assistente sociale che non intende proseguire la prova.
L’assistente sociale…………
TRACCIA N. 2
“Paola e Roberto, giovani coniugi rispettivamente di 25 anni e 27 anni, hanno iniziato ad abusare di alcol da circa 2 anni e si rivolgono al locale Ser.T accompagnati da un amico, per essere aiutati a superare tale dipendenza. Le rispettive famiglie di origine, definite dagli stessi adeguate, con una buona posizione economica e senza particolari problematiche, non sono a
conoscenza del loro problema. Sia Paola che Roberto sono figli unici, vivono in una casa di loro proprietà situata in campagna; non hanno molto amici e passano il tempo libero quasi sempre da soli. Roberto lavora come operaio in un’industria locale mentre Paola è disoccupata. Entrambi hanno conseguito il diploma di scuola media superiore con ottimi voti, ma per una non calcolata gravidanza di Paola , che si è purtroppo interrotta al IV mese, hanno dovuto interrompere gli studi universitari per sposarsi con grande rammarico delle famiglie di origine”.
Quali interventi deve attivare nello specifico l’Assistente sociale.
TRACCIA N. 3
Una minorenne accompagnata da un’amica si reca al Consultorio familiare chiedendo una I.V.G. Frequenta il secondo anno della scuola media superiore, ha un rapporto conflittuale con la famiglia, il ragazzo che frequenta ha 19 anni ha interrotto gli studi ed è disoccupato. L’accoglie l’assistente sociale...

Letto 1493 volte Ultima modifica il Domenica, 29 Maggio 2011 14:31

Aggiungi commento

Sono consentiti commenti ai non registrati, ma prima di venire pubblicati saranno vagliati dalla redazione.
E' richiesto l'inserimento di un indirizzo e-mail (che non viene pubblicato).
La responsabilità di quanto inserito nei commenti è degli autori degli stessi.


Codice di sicurezza
Aggiorna