dal 1995 punto di riferimento per i professionisti del sociale
  non chiederti cosa può fare per te questo sito, chiediti cosa puoi fare tu per questo sito!

   perché...  gli assistenti sociali dall'emoticon facile! :-)


banner-001
sideBar
Domenica, 29 Maggio 2011 14:50

Ancona 2^ sessione 2005

Vota questo articolo
(0 Voti)

SEZIONE A

PRIMA PROVA SCRITTA

La multifattorialità dei problemi sociali richiede interventi complessi con diversi livelli di competenza e di responsabilità. Sviluppare sinteticamente questo principio alla luce della normativa vigente.

SECONDA PROVA SCRITTA

Ai sensi dell’art. 22 della L. n. 328/00 elabora un progetto per la realizzazione concreta, in ambito territoriale definito, del pronto intervento sociale, valido per affrontare l’emergenza/urgenza sociale.

SEZIONE B

PRIMA PROVA SCRITTA

L’analisi del bisogno sociale rappresenta un momento fondamentale per la progettazione dell’intervento sociale. Il candidato espliciti gli strumenti e la metodologia di intervento nella fase di valutazione della domanda.

SECONDA PROVA SCRITTA

L’evoluzione della normativa di politica sociale e il cambiamento nella formazione e nell’operatività dell’assistente sociale.

PROVA PRATICA

L’assistente sociale di un Comune riceve da parte di un medico di medicina generale, la segnalazione di un anziano non più autosufficiente che vive da solo. Il candidato illustri la metodologia di lavoro.

Letto 1578 volte Ultima modifica il Domenica, 29 Maggio 2011 15:03

Aggiungi commento

Sono consentiti commenti ai non registrati, ma prima di venire pubblicati saranno vagliati dalla redazione.
E' richiesto l'inserimento di un indirizzo e-mail (che non viene pubblicato).
La responsabilità di quanto inserito nei commenti è degli autori degli stessi.


Codice di sicurezza
Aggiorna