dal 1995 punto di riferimento per i professionisti del sociale
  non chiederti cosa può fare per te questo sito, chiediti cosa puoi fare tu per questo sito!

   perché...  gli assistenti sociali dall'emoticon facile! :-)


banner-001
sideBar
Venerdì, 03 Giugno 2011 17:43

Venezia 2^sessione 2005

Vota questo articolo
(0 Voti)

SEZIONE A

PRIMA PROVA SCRITTA

Diritti umani  e diritti  di cittadinanza  tra  il passato  del Welfare  State  ed il presente del  Welfare -Mix con  particolare  riferimento  ai principi  costituzionali  e alla  più recente  legislazione  in materia  di autonomia  amministrativa  e normativa.

SECONDA PROVA SCRITTA

Nell’ambito  delle  competenze  assegnate  al  Comune,  particolare  rilevanza  sta assumendo  la problematica  dei  minori  stranieri  privi, in  ambito  locale,  di figure parentali  di  riferimento:  si tratta  di  soggetti  generalmente  più  esposti  di  altri  a situazioni  di rischio.
Il/La candidato/a,  anche  alla luce della normativa  vigente,  individui  un  progetto  di intervento  finalizzato  a prevenire  situazioni  di disagio  e devianza.

SEZIONE B

PRIMA PROVA SCRITTA

Il ruolo  del  Terzo  Settore  nel lavoro  di rete  finalizzato  all’attività  di sostegno  nei confronti  dei  soggetti  svantaggiati,  nell’ottica  dei  principi  ispiratori  della  Legge 328/00.

SECONDA PROVA SCRITTA

Il principio  etico- operativo  dell’autodeterminazione,  ripreso  anche  dal  Codice Deontologico  dell’Assistente  Sociale, è elemento  costitutivo  della professione. Il/La  candidato/a,  riferendosi  anche  al tirocinio  svolto  nel  corso  degli  studi,  ne illustri  il significato,  le  modalità  di  applicazione  in  relazione  alle  tipologie  di utenza  e le problematiche  connesse  alla sua  concreta  applicazione.

PROVA PRATICA
Norma  è una  donna  di 89 anni  che vive sola  in un  appartamento  di un  comune  di piccole dimensioni. Percepisce  una  pensione  di reversibilità. Vedova  ormai  da  alcuni  anni,  ha  un  figlio  sposato  che  abita  in  un  centro  poco
lontano  ma  che è spesso  all’estero  per  lavoro. Norma  ha la passione  dei gatti  e nel suo  piccolo  appartamento  ne ospita  11 con  i quali condivide  tutto,  dal letto  al piatto. L’anziana,  da  quando  è morto  il marito,  non  esce  quasi  più  di casa  e vive con  le finestre  chiuse  anche  nel  periodo  estivo.  E’ per  questo  che  non  viene  avvicinata
neppure  dalla nuora  che si vergogna  di lei. I condomini  si  rivolgono  al  Sindaco  affinché  risolva  il problema  dell’odore  che esce  dall’appartamento  invadendo  tutti  gli  spazi  comuni  rendendone  l’accesso insopportabile. Il Sindaco  coinvolge  l’Assistente  Sociale  dalla  quale  attende  una  proposta  di intervento.
Il/La  candidato/a  elabori,  dunque,  un  progetto  precisando  quali  strumenti professionali  utilizzerebbe  e perché.

Letto 1411 volte

Aggiungi commento

Sono consentiti commenti ai non registrati, ma prima di venire pubblicati saranno vagliati dalla redazione.
E' richiesto l'inserimento di un indirizzo e-mail (che non viene pubblicato).
La responsabilità di quanto inserito nei commenti è degli autori degli stessi.


Codice di sicurezza
Aggiorna