dal 1995 punto di riferimento per i professionisti del sociale
  non chiederti cosa può fare per te questo sito, chiediti cosa puoi fare tu per questo sito!

   perché...  gli assistenti sociali dall'emoticon facile! :-)


banner-001
sideBar
Domenica, 29 Maggio 2011 15:05

Ancona 2^ sessione 2006

Vota questo articolo
(0 Voti)

SEZIONE A

PRIMA PROVA SCRITTA

Il “diritto di cittadinanza” come esplicato dalla Riforma richiede una profonda riflessione sulle problematiche di “accesso al welfare”: sviluppi il candidato le tematiche connesse ai possibili modelli d’accesso ai servizi.

SECONDA PROVA SCRITTA

Alla luce della normativa vigente nazionale e regionale il candidato programmi un intervento sociale di programmazione e gestione di servizi di informazione, comunicazione e promozione delle politiche e servizi a favore dei minori.

SEZIONE B

PRIMA PROVA SCRITTA

La verifica e la valutazione dei risultati rappresenta una tappa fondamentale nel processo metodologico del servizio sociale. Il candidato ne illustri i principali aspetti e le finalità.

SECONDA PROVA SCRITTA

Le politiche sociali giovanili rappresentano un valido strumento per prevenire e contrastare il fenomeno delle devianza minorile. Il candidato illustri la rete dei servizi che operano nei confronti dei giovani sui vari versanti, sviluppando una propria riflessione in merito nel lavoro di rete.

PROVA PRATICA

All’assistente sociale del Comune si presenta una donna che lavora part time e convive con la madre parzialmente autonoma. Il problema è che la suocera di 76 anni, ricoverata in ospedale per la frattura del femore, sta per essere dimessa in condizioni di non autosufficienza temporanea. Era lei stessa che prestava assistenza al marito completamente dipendente per esiti di ictus ischemico. Illustri il candidato i possibili interventi.

Letto 1850 volte

Aggiungi commento

Sono consentiti commenti ai non registrati, ma prima di venire pubblicati saranno vagliati dalla redazione.
E' richiesto l'inserimento di un indirizzo e-mail (che non viene pubblicato).
La responsabilità di quanto inserito nei commenti è degli autori degli stessi.


Codice di sicurezza
Aggiorna