dal 1995 punto di riferimento per i professionisti del sociale
  non chiederti cosa può fare per te questo sito, chiediti cosa puoi fare tu per questo sito!

   perché...  gli assistenti sociali dall'emoticon facile! :-)


banner-001
sideBar
Martedì, 17 Maggio 2011 20:16

Torino - 2^ Sessione 2009

Vota questo articolo
(0 Voti)

I PROVA SCRITTA

Tema n. 1
L’Assistente Sociale nella sua azione professionale e nei suoi mandati esercita funzioni di aiuto e di controllo. La candidata evidenzi come le differenze di mandato influiscano sulla relazione professionale con gli utenti e individui possibili metodologie per una loro corretta gestione.
Tema n. 2
La candidata illustri e definisca i termini “relazione di aiuto” e “processo di aiuto”, mettendo in evidenza le caratteristiche peculiari delle due espressioni in riferimento alla teoria di servizio sociale e le implicazioni operative che ne discendono.
Tema n. 3
Il codice deontologico afferma: “nelle diverse forme dell’esercizio della professione l’assistente sociale non può prescindere da una precisa conoscenza della realtà socio-territoriale in cui opera e da una adeguata considerazione del contesto culturale e di valori, identificando le diversità e la molteplicità come una ricchezza da salvaguardare e da difendere, contrastando ogni tipo di discriminazione”. La candidata illustri ed esemplifichi il significato e le implicazioni di tale principio nel contesto contemporaneo.

 

II PROVA SCRITTA

Tema n. 1
La legge 328/2000 prevede un sistema integrato di servizi e interventi attraverso la costruzione di piani di zona: la candidata illustri l’apporto dell’assistente sociale nella loro definizione e attuazione.
Tema n. 2
La candidata analizzi il principio di sussidiarietà nel contesto di un settore delle politiche sociali a scelta, ne delinei i presupposti teorici e normativi, le implicazioni operative, gli strumenti, i punti di forza e le criticità.
Tema n. 3
Un grande comune intende potenziare la sua politica di sensibilizzazione e sostegno all’affidamento familiare. La candidata individui gli attori e i soggetti che devono essere coinvolti e predisponga – evidenziando il possibile ruolo degli assistenti sociali – un progetto, articolato in fasi metodologiche.

Letto 1638 volte

Aggiungi commento

Sono consentiti commenti ai non registrati, ma prima di venire pubblicati saranno vagliati dalla redazione.
E' richiesto l'inserimento di un indirizzo e-mail (che non viene pubblicato).
La responsabilità di quanto inserito nei commenti è degli autori degli stessi.


Codice di sicurezza
Aggiorna