dal 1995 punto di riferimento per i professionisti del sociale
  non chiederti cosa può fare per te questo sito, chiediti cosa puoi fare tu per questo sito!

   perché...  gli assistenti sociali dall'emoticon facile! :-)


banner-001
sideBar
Mercoledì, 01 Giugno 2011 02:31

Catanzaro 2^sessione 2010

Vota questo articolo
(0 Voti)

SEZIONE B

PRIMA PROVA PRATICA

-La relazione d’aiuto è caratterizzata da scambi informativi ed emotivi.Decisivo è l’atteggiamento dell’assistente sociale che stabilisce un rapporto umano in un contesto professionale. Il/la candidata analizzi i punti di forza dell’empatia e i rischi dell’invischiamento,partendo dalla considerazione che il processo d’aiuto implica la relazione tra più sistemi,quello dell’assistente sociale con gli utenti e col servizio di appartenenza,quello con la rete dei servizi e quello con operatori di diversa professionalità.

SECONDA PROVA PRATICA

-L’analisi e la valutazione della domanda d’aiuto,in fase di accoglimento è metodologicamente complessa. Il/la candidata analizzi i suddetti i motivi di tale complessità,e indichi gli elementi da rilevare nella richiesta d’aiuto e quelli da osservare nel comportamento nell’utente.Descriva altresì il comportamento da tenere di fronte ad un caso nuovo.

TERZA PROVA SCRITTA

-Il colloquio d’aiuto è una particolare interazione tra assistente sociale e persona che chiede aiuto. Il/la candidata analizzi le tecniche autoiflessive per giungere alla comprensione dell’altro in modo empatico e controllare i propri sentimenti negativi o positivi,senza esserne sopraffatto. Indichi altresì la struttura del colloquio,il contenuto,le regole e gli scopi,per promuovere l’autodeterminazione dell’utente e la costruzione condivisa di risposte d’aiuto.

Letto 2708 volte

Aggiungi commento

Sono consentiti commenti ai non registrati, ma prima di venire pubblicati saranno vagliati dalla redazione.
E' richiesto l'inserimento di un indirizzo e-mail (che non viene pubblicato).
La responsabilità di quanto inserito nei commenti è degli autori degli stessi.


Codice di sicurezza
Aggiorna