dal 1995 punto di riferimento per i professionisti del sociale
  non chiederti cosa può fare per te questo sito, chiediti cosa puoi fare tu per questo sito!

   perché...  gli assistenti sociali dall'emoticon facile! :-)


banner-001
sideBar
Giovedì, 13 Ottobre 2011 19:44

Trento 1^ sessione 2011

Vota questo articolo
(1 Vota)

SESSIONE B

PRIMA PROVA SCRITTA:

Tema n. 1 Autodeterminazione dell’utente e funzioni di tutela nell’ambito dei minori: implicazioni deontologicheed operative per l’assistente sociale.

Tema n. 2 L’autonomia tecnico-professionale dell’assistente sociale nel lavoro di rete con operatori di altri servizi.

Tema n. 3 Valutazione nel processo di aiuto e autovalutazione dell’assistente sociale: perché sono importanti e come si realizzano.

 

SECONDA PROVA SCRITTA 

Tema n. 1 L’empowerment dell’utente in tutte le fasi di un intervento d’aiuto. Il candidato/la candidata ne illustri le implicazioni e le possibili criticità, facendo riferimento a un settore di sua specifica competenza.

Tema n. 2 Il candidato/la candidata descriva gli aspetti tecnici e metodologici della rilevazione dei bisogni sociali emergenti nella comunità locale, facendo riferimento a uno specifico ambito di prevenzione e di contrasto del disagio sociale.  

Tema n. 3 Il case management nell’organizzazione del servizio sociale: punti di forza e aspetti critici.

 

PROVA PRATICA

Tema n. 1 Si conosce la situazione su mandato di indagine da  parte della Procura presso il Tribunale per i Minorenni. Si tratta di tre minori di 18, 14 e 9 anni, dei loro genitori: madre casalinga, padre operaio, emigrati dal Sud da alcuni anni. La coppia, da quando si trova al nord, ha iniziato a litigare a tal punto da indurre la madre e le tre figlie a rivolgersi a una struttura d’accoglienza. Precedentemente la figlia più grande, avendo accusato problemi di anoressia, era stata inserita in un centro terapeutico dove era rimasta per qualche mese. Alcuni mesi dopo la conclusione dell’indagine psicosociale, la situazione sembrava aver trovato una maggiore stabilità (la coppia aveva iniziato un percorso di consulenza psicologica), la figlia di 14 anni si rivolge d’urgenza all’assistente sociale del Comune chiedendo di essere inserita in una struttura acausa delle percosse subite dal padre. Come si attiva l’assistente sociale? Quali azioni compie? A quale valutazione giunge? Quali sono gli interventi che pone in essere?

Tema n. 2 Tatiana, una donna ucraina di 29 anni, si presenta al pronto soccorso dell’ospedale al settimo mese digravidanza. E’ sola in Italia e non ha alloggio. Dice di dormire dove capita e in effetti ci sono evidenti segni di trasandatezza e sporcizia, tali da indurre i sanitari ad un ricovero che accerti le condizioni psico-fisiche della donna. Il giorno successivo, il responsabile del reparto chiama l’assistente sociale dell’ospedale per segnalarle il caso e per comunicare che la degenza prevista sarà di circa sette giorni. La candidata identifichi: Quali sono le informazioni rilevanti per una valutazione Quali ulteriori informazioni sono necessarie per la presa in carico Quali elementi per una valutazione? Quale possono essere i passi successivi? 

Tema n. 3 Una famiglia, composta dalla madre di 35 anni disoccupata, dal padre di 40 anni metalmeccanico e da due figli, una femmina di 15 anni che ha lasciato la scuola senza presentarsi all’esame di licenza media e un maschio di 10 anni che è stato affidato ai nonni materni, viene nuovamente segnalata dai vigili urbani al servizio sociale per disturbo della quiete pubblica. Pare, infatti, che la sera dall’appartamento familiare provengano urla e pianti. Quali sono le informazioni presenti nel racconto che inducono il servizio sociale ad attivarsi e quali sono le informazioni mancanti che l’assistente sociale incaricato deve avere per attivare un processo di valutazione?

Letto 4860 volte Ultima modifica il Giovedì, 26 Aprile 2012 23:10

Commenti   

 
#1 RE: Trento 1^ sessione 2011cassandra 2011-12-17 16:06
Citazione
 
 
#2 RE: Trento 1^ sessione 2011ombretta 2011-12-18 09:38
un bigino di antica memoria..pensa poi che fatica ricordare cosa ha scritto qualcun'altro.. ma potresti iniziare tu a provare uno svolgimento del tema ;-)
Citazione
 

Aggiungi commento

Sono consentiti commenti ai non registrati, ma prima di venire pubblicati saranno vagliati dalla redazione.
E' richiesto l'inserimento di un indirizzo e-mail (che non viene pubblicato).
La responsabilità di quanto inserito nei commenti è degli autori degli stessi.


Codice di sicurezza
Aggiorna