dal 1995 punto di riferimento per i professionisti del sociale
  non chiederti cosa può fare per te questo sito, chiediti cosa puoi fare tu per questo sito!

   perché...  gli assistenti sociali dall'emoticon facile! :-)


banner-001
Saperi Le nostre "teche" Articoli e contributi Rinnovo degli ordini regionali
sideBar
Martedì, 21 Maggio 2013 13:37

Rinnovo degli ordini regionali

Vota questo articolo
(0 Voti)
titolo/tema:

Rinnovo degli organi collegiali - O meglio: perché siamo stati così pochi ad andare a votare? Dati, commenti, riflessioni ed interrogativi
tipologia
autori: Maria Cristina Odiard saggio / ricerca
editore: CNOAS data/anno: 2009
città/luogo: Roma pagine/durata: pp.7-13
altro/note: dal notiziario del CNOAS n.2 anno 2009 - http://www.cnoas.it/archivio.php?keytb=NOTZ&id=419& data 30/12/2011

 

Commenti, riflessioni, ananlisi dei dati, proposte sui dati delle elezioni per il rinnovo dei CROAS (Consigli Regionali degli Ordini degli Assistenti Sociali) del 2009, anche utilizzando materiali tratti dal vecchio forum di ASit e del sito assistentisociali.org

Rinnovo degli ordini regionali
Rinnovo degli organi collegiali - O meglio: perché siamo stati così pochi ad andare a votare? Dati, commenti, riflessioni ed interrogativi
articolo di Maria Cristina Odiard - dal notiziario del CNOAS n.2 anno 2009
tratto dal sito del CNOAS
Autore CNOAS Sito Homepage Data 2012-01-01 Lingua  Italian Dimensioni 215.04 KB Download 980

Letto 4312 volte Ultima modifica il Martedì, 21 Maggio 2013 15:47

Commenti   

 
#1 discutiamone nel forumvittorio zanon 2013-05-21 14:29
ciao
ho aperto una discussione sull'argomento nel forum, anche alla luce di alcune notizie e informazioni che iniziano a circolare sul rinnovo degli ordini regionali.
Per leggerla e partecipare cliccate a questo link: http://serviziosociale.com/forum/8-cose-altre-/2007-elezioni-rinnovo-ordini-regionali.html
Citazione
 

Aggiungi commento

Sono consentiti commenti ai non registrati, ma prima di venire pubblicati saranno vagliati dalla redazione.
E' richiesto l'inserimento di un indirizzo e-mail (che non viene pubblicato).
La responsabilità di quanto inserito nei commenti è degli autori degli stessi.


Codice di sicurezza
Aggiorna